Cronaca

Airola, perduranti minacce e atti persecutori ai danni dell’ex moglie: arrestato 34enne

Atti persecutori e minacce ai danni dell’ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento. Sono queste le accuse che pendono su un 34enne di Airola, arrestato dai militari della Tenenza di San Giorgio del Sannio in ottemperanza  al decreto emesso dal Tribunale ordinario di Benevento. Il trasgressore di trova ora ai domiciliari.

Perseguita e minaccia la ex, arrestato 34enne di Airola

Nel febbraio scorso, il 34enne era stato deferito in stato di libertà dai militari per atti persecutori ed, attualmente, era sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla moglie 36enne, originaria di San Nicola Manfredi, ed ai luoghi da lei comunemente frequentati.

Tale provvedimento è stato motivato dai reiterati comportamenti – in netto contrasto con le prescrizioni impostegli – che hanno esposto la donna a perduranti stati d’ansia e di paura tali da fargli cambiare abitudini di vita. A seguito delle formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso il suo domicilio di Airola, in regime di arresti domiciliari.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto