Cronaca

Perseguita e minaccia l’ex, arrestato 36enne ad Apice

Stalking, 36enne in arresto ad Apice: è la seconda volta in un anno. Avrebbe perseguitato la donna dopo la fine della relazione

Un arresto per stalking ad Apice. In manette è finito il 36enne C.C., arrestato, dopo circa un anno, per la seconda volta dopo aver tormentato e minacciato la ex fidanzata come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Apice, 36enne in arresto per stalking

L’arresto è stato operato dai carabinieri della stazione di San Giorgio del Sannio, in collaborazione con i colleghi della stazione di Apice. I militari avevano raccolto l’ulteriore circostanziata denuncia, presentata a dicembre dalla vittima, una giovane residente a San Nazzaro.

Le indagini

Stando a quanto è emerso dalle indagini, l’uomo avrebbe perseguitato per mesi la donna, non rassegnandosi alla fine della relazione. La donna sarebbe stata insultata e minacciata con messaggi, telefonate e a seguirla e raggiungerla in diverse circostanze, in luoghi diversi, nonostante le limitazioni agli spostamenti per il Covid.

Articoli correlati

Back to top button