Cronaca

Benevento, si aggrappa alla recinzione del carcere e chiede di tornare nuovamente in cella

Il gesto di un 25enne condannato per rapina e rimesso in libertà il 28 aprile

Si aggrappa alla recinzione del carcere di Benevento e chiede di tornare nuovamente in cella: è l’incredibile gesto avvenuto oggi, fatto da un 25enne condannato per rapina e rimesso in libertà il 28 aprile.

Carcere Benevento, si aggrappa alla recinzione e chiede di tornare

Si è aggrappato alla recinzione, chiedendo a gran voce di poter tornare in cella. Ha del clamoroso il gesto compiuto da Iallow, il 25enne di nazionalità ganese che lo scorso 28 aprile era stato condannato a 2 anni e 3 mesi, per rapina, dal Tribunale, che lo aveva anche rimesso in libertà.

Il detenuto doveva lasciare il carcere

Detenuto da sei mesi, il giovane avrebbe dunque dovuto lasciare la casa circondariale che invece non aveva voluto abbandonare. Al punto che nella tarda serata, probabilmente dopo aver dato in escandescenze, era stato sottoposto ad un Trattamento sanitario obbligatorio ed al trasferimento all’ospedale San Pio dove oggi è stato dimesso.

Non sapendo dove andare e cosa fare, ha raggiunto il carcere chiedendo di esserne nuovamente ospite.

Articoli correlati

Back to top button