Cronaca

Benevento: arrestati per detenzione di botti illegali, il gip li rimette in libertà

Oggi a seguito dell’udienza di convalida il Gip del Tribunale di Benevento, Dr.ssa Palmieri, applicando la firma, ha revocato gli arresti domiciliari

Arrestati per detenzione di botti illegali. Il Gip del Tribunale di Benevento ha rimesso in libertà Ruggero Messere e Piero Colangelo in accoglimento delle richieste formulate dal difensore, avvocato Antonio Leone, che aveva richiesto la revoca dei domiciliari.

Arrestati per detenzione di botti illegali: revocati gli arresti domiciliari

I due erano stati arrestati il 5 dicembre a seguito di perquisizione della Guardia di Finanza di Benevento che aveva sequestrato circa 4400 pezzi ritenuti fuochi pirotecnici illegali, rinvenendo polvere da sparo, micce, un banco e gli attrezzi per il confezionamento dei manufatti artigianali, per un peso lordo di 102 chili.

Oggi a seguito dell’udienza di convalida il Gip del Tribunale di Benevento, Dr.ssa Palmieri, applicando la firma, ha revocato gli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button