Cronaca

Corruzione e appalti truccati: arrestati sindaci e pubblici ufficiali in Campania

Corruzione e appalti truccati, arrestato il presidente della Provincia. Coinvolto anche Mario Del Mese, imprenditore salernitano

Il presidente della provincia di Benevento è stato arrestato nell’ambito di una operazione per corruzione appalti truccati. Sono otto le persone finite agli arresti domiciliari e dieci con il divieto di contattare la pubblica amministrazione: sono 18 le persone coinvolte – tra imprenditori, pubblici ufficiali, professionisti e politici – nella maxi inchiesta sugli appalti truccati alla Provincia di Benevento.

Benevento, arrestato il presidente della Provincia e sindaco di Santa Croce del Sannio

In cima alla lista degli arrestati c’è Antonio Di Mariapresidente della Provincia di Benevento, sindaco di Santa Croce del Sannio ed esponente del centrodestra. Nei confronti degli indagati le accuse sono di corruzione aggravata, turbata libertà degli incanti, rivelazione di segreti d’ufficio ed emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti.

Le indagini e i nomi

Nel mirino degli inquirenti, coordinati dal procuratore Aldo Policastro, ci sono undici gare d’appalto della Provincia di Benevento, della Provincia di Caserta e del Comune di sannita di Buonalbergo. Coinvolto anche Mario Del Meseimprenditore salernitano e nipote dell’ex parlamentare dell’Udeur Paolo Del Mese, che ha patteggiato una condanna a 7 mesi al processo per il crac Ifil, società satellite del pastificio Amato di Salerno.

Oltre a Di Maria, è stato arrestato anche il sindaco di Buonalbergo, Michelantonio Panarese. Gli altri arrestati sono:

  • Antonello Scocca;
  • Angelo Carmine Giordano;
  • Giuseppe Della Pietra;
  • Raffaele Pezzella

Il sequestro

È in corso inoltre il sequestro preventivo, anche per equivalente, di somme di denaro pari a complessivi 49.500 euro, costituenti il prezzo dei reati di corruzione finora accertati e di cui si ritiene siano già stati acquisiti elementi in relazione alla loro effettiva consegna.

Articoli correlati

Back to top button