Cronaca

Gli chiede il biglietto, autista del bus aggredito al terminal

Autista del pullman aggredito al terminal di Benevento. Pugni e una testata alla richiesta di mostrare il biglietto

L’autista di un pullman è stato aggredito Benevento. Un’aggressione consumatasi nella giornata di lunedì 26 luglio presso il terminal dove il dipendente è stato colpito con una testata e da una scarica di pugni da un passeggero al quale era stato chiesto di mostrare il biglietto.

Benevento, autista del pullman aggredito al terminal

A dare notizia dell’aggressione è stato Giuseppe Anzalone, segretario provinciale della Filt Cgil: “Vogliamo esprimere la massima vicinanza al collega Michele, dipendente dell’autolinea Bizzarro’, e denunciare l’ultimo grave episodio di aggressione che si è verificato al Terminal di Benevento. Il fenomeno ormai è ampiamente noto e si è accentuato nel contesto pandemico in virtù del fatto che decreti governativi e ordinanze regionali hanno giustamente introdotto l’obbligo per i pendolari di munirsi delle mascherine e preventivamente del titolo di viaggio, non essendo più possibile effettuare la bigliettazione a bordo. Non tutti i viaggiatori, però, hanno evidentemente compreso le nuove regole, in quanto le reazioni di chi viene sorpreso senza il regolare biglietto o dispositivo di protezione, risultano molto spesso scomposte e imprevedibili”.

Articoli correlati

Back to top button