Cronaca

Ferito alla testa durante partita di pallavolo: bambino salvato a Benevento

Salvato all’ospedale di Benevento un bambino ferito alla testa durante una partita di pallavolo. Un intervento chirurgico salvavita è stato portato a termine con successo all’ospedale ‘San Pio‘ di Benevento su un bambino di 9 anni, feritosi seriamente durante una partita di volley.

Benevento, bambino ferito alla testa durante partita di pallavolo: salvato

Il ragazzino è giunto in condizioni disperate al Pronto soccorso: durante una partita di volley ha battuto la testa contro la rete e, procurandosi un trauma cranico che gli ha fatto perdere i sensi, è entrato in coma.

I sanitari hanno immediatamente effettuato una tac, in seguito alla quale è stata riscontrata una emorragia cerebrale. Allertato il professor Giovanni Parbonetti, direttore del Dipartimento di Neuroscienze e Direttore U.O.C Neurochirurgia, il bambino è stato sottoposto ad un intervento di craniotomia svuotamento dell’ematoma) per evacuare l’ematoma.

L’operazione, durata due ore, ha salvato la vita al minore che non ha riportato alcun deficit e ieri è potuto tornare a casa. “Un’operazione straordinaria – commenta il management dell’azienda ospedaliera – per la modalità e la tempistica con cui è stato gestito il caso”.

Redazione L'Occhio di Benevento

Redazione L'Occhio di Benevento: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button