Cronaca

Sfondano la vetrina del bar e scappano col registratore di cassa: colpo da 500 euro

Benevento, furto in un bar: colpo da 500 euro nella notte dell'Epifania. I malviventi hanno sfondato la vetrina

Furto in un bar di Benevento nella notte dell’Epifania. Bottino da 500 euro per il colpo messo a segno nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 gennaio, quando i lari hanno preso di mira il bar situato in via Pietro Nenni, non lontano dalla rotatoria che porta alla zona che ospita supermercati e negozi di abbigliamento.

Benevento, furto in un bar: colpo da 500 euro

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, l’allarme è scattato alle 2 di notte quando i titolari dell’attività commerciale hanno allertato il 113. Sul posto sono giunti gli agenti della Squadra Volanti della questura e, successivamente, quelli della polizia scientifica per i rilievi del caso.

Il raid

I ladri avrebbero forzato la serratura del dehors in vetri senza grandi difficoltà. Poi avrebbero sfondato il vetro della porta del locale che è andato in frantumi, in modo da consentire l’apertura e penetrare all’interno. Una volta dentro al locale – dotato di allarme sonoro – i malviventi si sono rapidamente impossessati del registratore di cassa collocato al centro del bar, tralasciando l’altra merce che era nel locale e si sono dati alla fuga.

Articoli correlati

Back to top button