Cronaca

Caso appalti, torna in libertà il presidente della Provincia di Benevento

Benevento, torna libero il presidente della provincia Antonio Di Maria. La decisione è stata assunta dal Tribunale del Riesame

È di nuovo libero Antonio Di Maria, presidente della provincia di Benevento. Nella giornata di ieri, venerdì 10 dicembre, è stato annullato il reato di turbativa per la nomina di un dirigente, seppur resta il divieto per dieci mesi dall’esercizio della funzione di presidente della Provincia come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Benevento, torna libero Antonio Di Maria

La decisione è stata assunta dal Tribunale del Riesame la cui ottava sezione aveva affrontato la posizione di quattro indagati che erano ai domiciliari: il presidente della Provincia Antonio Di Maria, Nicola Laudato, 51 anni, di Campolattaro, Angelo Carmine Giordano, 61 anni, di Solopaca, Raffaele Pezzella, 65 anni, di Casal di Principe. Gli altri i tre indagati ai domiciliari sono Giuseppe Della Pietra, 62 anni, di Nola, Michelantonio Panarese, sindaco di Buonalbergo e dirigente della Provincia, Antonello Scocca, 57 anni, di Benevento, i cui ricorsi saranno discussi in una udienza fissata per martedì prossimo.

Articoli correlati

Back to top button