Cronaca

Benevento, ex marito violento scagionato: “Quel coltello alla gola era uno scherzo”

Benevento, scagionato ex marito violento: metteva coltello alla gola della coniuge ma per il giudice "era uno scherzo"

Un ex marito violento scagionato a Benevento. Una vicenda che fa rabbia come denunciato a Repubblica da Michele Sarno, l’avvocato che ha difeso gli interessi della donna, vittima di violenze da parte dell’ex marito.

Benevento, scagionato ex marito violento

“Siamo di fronte ad una vicenda che sembra vanificare anni di battaglia contro la violenza sulle donne e sui più fragili, soprattutto tra le mura domestiche” ha dichiarato a Repubblica l’avvocato Michele Sarno. Il legale è il difensore della donna che a Benevento, avendo lasciato il coniuge per il clima “di prevaricazione” in cui viveva immersa, ha visto bocciare “la propria richiesta di giustizia”, poiché il pubblico ministero ha chiesto l’archiviazione delle accuse a carico del marito.

Articoli correlati

Back to top button