Cronaca

Benevento, minaccia l’ex coniuge mentre vive in casa con lei: “Ti devo togliere tutto”

Maltrattamento familiare, questa l'ipotesi di reato contestata dal sostituto procuratore

60enne di Benevento minaccia l’ex coniuge mentre viveva in casa con lei: è questa l’ipotesi di reato contestata dal sostituto procuratore.

Benevento, minaccia ex coniuge

Avrebbe maltrattato l’ex coniuge anche dopo la separazione legale, mentre abitava nello stesso appartamento della donna, che ne è la proprietaria. Questa l’ipotesi di reato contestata dal sostituto procuratore Donatella Palumbo in una inchiesta, ora conclusa, a carico di un 60enne.

“Ti devo togliere tutto”

l’uomo è ritenuto responsabile di ripetute condotte di violenza. Inoltre l’avrebbe minacciata di allontanarla dall’abitazione: “Ti devo mandare all’ospedale, ti devo uccidere, ti devo mandare in mezzo ad una strada, vi tolgo la casa, vi tolgo tutto”, le avrebbe gridato in più occasioni.

Articoli correlati

Back to top button