Cronaca

Benevento, 15enne nascosto in un Tir: salvato dalla polizia, andrà in una casa famiglia

Il ragazzino viaggiava all'interno di un Tir, guidato da uno straniero, proveniente da Brindisi

Un minore, di origini straniere, nascosto in un tir, è stato salvato dai poliziotti di Benevento nella serata di mercoledì 24 agosto. Il ragazzino viaggiava all’interno di un Tir, guidato da uno straniero, proveniente da Brindisi.

Benevento, minore straniero nascosto in un tir: salvato

Stando a quanto ricostruito finora, sarebbe stato un automobilista ad accorgersi della presenza del giovane, notando una mano fuoriuscire dal telo che copre il rimorchio del mezzo pesante. Il veicolo è stato fermato lungo la tangenziale di Benevento.

Dopo aver tratto in salvo il minore, il camion è stato portato nei pressi della Questura per effettuare ulteriori perquisizioni con la collaborazione dei vigili del fuoco. Accertamenti in corso da parte delle forze dell’ordine per fare luce sulla vicenda. Il minore è stato affidato alle cure dei sanitari.

L’ennesimo caso

Si tratta dell’ennesimo caso di ritrovamento di clandestini a bordo di camion, provenienti soprattutto dalla Puglia, spesso presi d’assalto nei porti per dei «viaggi della disperazione», qualche volta anche all’insaputa dei camionisti che, troppo spesso, finiscono in tragedia. Poco più di un anno fa un caso analogo sulla stessa tratta, con un clandestino rintracciato dalla polizia stradale dopo la segnalazione di un automobilista che aveva notato una persona aggrappata alle assi di un tir, fermato allo svincolo di San Giorgio.

Andrà in una casa famiglia

Il 15enne originario dell’Afghanistan è stato preso in carico dai servizi sociali del Comune di Benevento che provvederà, non solo a collocarlo presso una casa famiglia, ma cercherà anche di ricostruire la sua fuga dall’Afghanistan con tappa in Grecia come riportato da Il Mattino.

Articoli correlati

Back to top button