Cronaca

Benevento, la movida scatena l’ira di Mastella: “Qualcosa deve cambiare”

Benevento, con il ritorno della movida in centro storico sono tornate anche le tradizionali rimostranze dei residenti che hanno prontamente pubblicato sui social le immagini degli assembramenti. Mastella tuona: “Qualcosa deve cambiare”.

Movida a Benevento, l’ira di Mastella

«Qualcosa deve cambiare. Fino a quando saranno in vigore le norme anti-contagio non possiamo consentire scene come quelle viste nelle scorse sere». Clemente Mastella è perentorio. La movida della fase 2 somiglia troppo a quella pre-Covid e va riveduta e corretta. «Ho chiesto al prefetto Cappetta di convocare un Comitato per l’ordine pubblico nel quale discutere la questione» rivela il sindaco al quale ieri mattina come anticipato ha relazionato il comandante della polizia municipale Fioravante Bosco.

«Non possiamo pensare che sia tutto già alle spalle – evidenzia Mastella – Serve ancora cautela e pur comprendendo le esigenze di socializzazione dei ragazzi occorre fare qualche ulteriore sacrificio per non disperdere quanto di buono si è fatto. Invito gli esercenti ad avvalersi della possibilità data dal Comune di richiedere spazi esterni ai locali per posizionare tavoli e sedute senza oneri aggiuntivi. In tal modo si potrà gestire la presenza dei ragazzi con maggiore sicurezza».

Articoli correlati

Back to top button