Cronaca

Benevento, caso multe: scatta il blitz delle Iene | “Ma io non ho la patente”

Caso multe a Benevento, confronto tra il sindaco e inviato delle Iene

Il caso multe a Benevento, scatta il blitz delle Iene: secondo quanto riportato dal mattino è stato inaspettato il confronto tra il sindaco e l’inviato della trasmissione in seguito all’inaugurazione dell’ufficio postale di via Trieste e Trento.

 

Caso multe a Benevento, confronto tra il sindaco e inviato delle Iene

Nella mattinata di ieri il primo cittadino Clemente Mastella, proprio nell’ufficio postale, stato avvicinato dall’inviato del noto show targato Mediaset, Filippo Roma, per un confronto in merito alle multe, come evidenziato dallo stesso Roma, Mastella sarebbe riuscito “a farsi annullare”.

Il confronto

Con il sorriso l’ex ministro non si è negato al confronto con l’inviato del programma che va in onda su Italia 1. “Lei è un mito perché a Roma ha preso multe con la sua macchina in Ztl ed è riuscito a farsele annullare tutte”, ha detto con tono ironico l’inviato. Un dibattito che ha poi riguardato anche l’autista della fascia tricolore, al quale però Mastella ha ribadito: “Io non ho la patente, non posso avere multe. Pago le contravvenzioni per mia moglie, per mio figlio, pensi che le hanno avute dalla polizia locale e sono state pagate regolarmente. Quelle che toccano a me e alla mia famiglia io le pago”.

Articoli correlati

Back to top button