Cronaca

Benevento, sequestrate 62 magliette false della Nazionale: una persona denunciata

Le maglie dell'Italia erano prive di etichette

Benevento, sequestrate magliette false della Nazionale: una persona denunciata. Continuano i controlli della Guardia di Finanza riguardanti traffici e commercializzazione di prodotti contraffatti. Nel particolare i militari del Gruppo di Benevento hanno individuato un soggetto che deteneva ben esposte per la vendita maglie della nazionale italiana di calcio riferibili all’evento calcistico in corso.

Benevento, sequestrate magliette false della Nazionale

Le maglie della nazionale, prive di etichette che ne qualificassero l’origine e prodotte con materiali non certificati, potenzialmente dannose per la salute, riproducevano su ognuna di esse cognome e numero di alcuni calciatori della nazionale stessa nonché serigrafia e colori della maglia originale e logo riproducente il tricolore della bandiera italiana.

Le indagini

L’esito degli accertamenti ha permesso di verificare che i prodotti erano di buona fattura con dettagli molto simili a quelli originali, tali da generare equivocità riguardo l’origine, la provenienza e la qualità traendo
in inganno il consumatore finale.

Il sequestro

Le attività sono terminate con il sequestro ex art.354 di 62 maglie per violazione agli articoli 474, 517 e 648 del codice penale con la denuncia all’autorità giudiziaria del responsabile. L’operazione condotta testimonia come resti sempre alta e vigile l’attenzione della Guardia di Finanza nel contrasto alla contraffazione dei marchi che, oltre a procurare gravi danni economici alle industrie e all’erario, può causare anche problemi alla salute pubblica dovuto al materiale scadente contenente sostanze chimiche non idonee al contatto con la
pelle, e che possono portare spesso a irritazioni e intossicazioni.

Articoli correlati

Back to top button