Cronaca

Tentano il furto in una casa e scatta l’allarme via WhatsApp, fermato albanese

Operazione dei carabinieri che hanno inseguito e bloccato un giovane a Casalduni

Tentato furto in una casa a Casalduni, in provincia di Benevento, ma scatta l’allarme via WhatsApp: è stato fermato un albanese estraneo al contesto territoriale a bordo di un veicolo, poi sequestrato dai Carabinieri.

Benevento, tentato furto ma scatta l’allarme via WhatsApp

I carabinieri lo hanno fermato con l’accusa di essere uno dei ladri che stavano tentando un colpo in una casa a Casalduni. I Carabinieri hanno bloccato i ladri grazie all’allarme via WhatsApp e ai residenti che hanno segnalato l’accaduto.

I fatti sono avvenuti nella serata di ieri: a segnalare cosa stava accadendo è stata la proprietaria dell’appartamento. La prontezza nell’intervento della pattuglia nonché l’efficace utilizzo di un apposito gruppo WhatsApp hanno consentito attraverso i messaggi postati di raccogliere informazioni circa la localizzazione di uno degli autori in fuga.

Articoli correlati

Back to top button