Cronaca

Benevento, truffa: arrestati 5 imprenditori e professionisti

Eseguite cinque misure cautelari personali a Benevento nei confronti di tre imprenditori e due professionisti con l'accusa di truffa aggravata

Eseguite cinque misure cautelari personali a Benevento nei confronti di tre imprenditori e due professionisti con l’accusa di truffa aggravata, associazione a delinquere, trasferimento fraudolento di beni per il conseguimento di erogazioni pubbliche, dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici, indebita compensazione.

5 misure cautelari per truffa a Benevento

Nella tarda serata di ieri, personale della Questura e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento ha eseguito cinque misure cautelari personali nei confronti di tre imprenditori e due professionisti in relazione ai delitti di associazione per delinquere, trasferimento fraudolento di beni, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici, indebita compensazione.

Le indagini

Il provvedimento restrittivo si inserisce nell’indagine nell’ambito della quale già nel mese di luglio del 2020, veniva applicata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del ritenuto, allo stato degli atti delle indagini preliminari, capo dell’organizzazione, nonché un decreto di sequestro preventivo di 7 società oltre ad un ulteriore decreto di sequestro preventivo, nel marzo 2021, di beni mobili, depositi di c/c, quote azionarie, nei confronti delle persone giuridiche e fisiche coinvolte nelle indagini, per il complessivo importo di euro 773.621.

I gravi indizi

Il Tribunale del riesame ha ritenuto, oltre ai gravi indizi di colpevolezza, anche la sussistenza delle esigenze cautelari nei confronti degli indagati rilevando che sono state acquisite plurime fonti di prova.

Articoli correlati

Back to top button