Cronaca

Bonea, picchia parroco e sagrestano per suono campane: arrestato

Bonea, le campane della chiesa suonano troppo spesso e troppo forte. Insopportabili per un 49enne che ieri sera, 7 agosto, non ne ha potuto più e si è recato dal parroco, don Alfonso Lapati, e dal sagrestano.

Non sopporta il suono delle campane: 49enne picchia parroco e sagrestano

Ne è nata una discussione accesa e poi il 49enne, già noto alle forze dell’ordine per essere stato violento anche con il sindaco, è arrivato alle mani, aggredendo violentemente il sacerdote e il suo collaboratore, per poi scappare e far perdere le sue tracce.

Il provvedimento

L’uomo è stato però rintracciato dai carabinieri della compagnia di Montesarchio accorsi dopo l’allarme lanciato da don Alfonso. Pure con i militari ne è nata una colluttazione. Bloccato e ammanettato il 49enne è agli arresti domiciliari su disposizione del sostituto procuratore di Benevento Maria Colucci.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto