Campolattaro, picchia la moglie e colpisce ai figli con armi: arrestato straniero 42enne

violenza-donne

Un 42enne di origini marocchine aveva sottoposto la moglie a perpetuanti maltrattamenti, nonché aggressioni martello e forbici ai figli minori. Per lui è scattato il divieto di dimora presso il comune di Campolattaro. Violenze a moglie e figli minori: diffida per un 42enne straniero Il provvedimento è stato intrapreso su richiesta della Procura della Repubblica […]

Un 42enne di origini marocchine aveva sottoposto la moglie a perpetuanti maltrattamenti, nonché aggressioni martello e forbici ai figli minori. Per lui è scattato il divieto di dimora presso il comune di Campolattaro.

Violenze a moglie e figli minori: diffida per un 42enne straniero

Il provvedimento è stato intrapreso su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento che ha avuto modo di reperire gli indizi di colpevolezza rilasciati dai Carabinieri della Stazione di Pontelandolfo.

Il marocchino sarebbe stato messo sotto accusa proprio dal suo nucleo familiari, composto da moglie e figli minori, ai fatti sottoposti a reiterate aggressioni, minacce, insulti e controllo ossessivo degli spostamenti.

Oltre ai litigi, il 42enne straniero avrebbe anche procurato lesioni personali alla moglie, colpendola con calci e pugni ed avrebbe persino colpito il figlio minore con martello e forbice. Già nel 2015 la donna si era rivolta ai Servizi Sociali del Comune di Campolattaro per denunciare le violenze subite, ma – una volta avviate le indagini – aveva sminuito le responsabilità del coniuge.