Cronaca

Capodanno, l’augurio del sindaco Mastella: “Che questo anno sia di ricostruzione”

"L’anno sia di ricostruzione. La guerra col virus è ormai all’ultimo miglio. Guai a distrarsi, a sottovalutare il nemico mortale"

Clemente Mastella, sindaco di Benevento, ha voluto augurare buon anno ai suoi concittadini con un messaggio sui social. Il primo cittadino del Capoluogo Sannita ha definito il 2021 l’anno della ricostruzione dopo la guerra al Covid-19. Ecco cosa ha detto.

L’augurio di Mastella: “l’anno sia di ricostruzione. La guerra col virus è ormai all’ultimo miglio”

Alle mie concittadine e concittadini buon anno buono. Da “costruttori”, come ci ha invitato ad essere Mattarella. Costruttori di pace, costruttori di solidarietà, costruttori del bene comune. L’anno sia di ricostruzione. La guerra col virus è ormai all’ultimo miglio. Guai a distrarsi, a sottovalutare il nemico mortale.”

“Come i nostri genitori ed i nostri nonni seppero, mattone dopo mattone, operare il “miracolo Italiano“; così anche a noi è dato in sorte il compito storico di ricostruttori. – conclude Mastella –  È un impegno ed una mission. Dobbiamo essere orgogliosi ed all’altezza. Dipende solo da noi.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button