Cronaca

Carcere di Benevento, detenuto si taglia i polpacci: corsa in ospedale

Attimi di paura nel carcere di Benevento dove un detenuto, in segno di protesta, si è tagliato i polpacci. Si tratta di un uomo di nazionalità rumena. In preda ad una forte crisi di nervi avrebbe compiuto un gesto di autolesionismo.

Detenuto del carcere di Benevento si taglia i polpacci

Alla base del folle gesto sembrerebbe vi sia una richiesta non accolta dal direttore della casa circondariale di Capodimonte. L’uomo aveva chiesto di essere trasferito in cella insieme ad un suo parente.

L’uomo è stato soccorso sanitari del 118 e trasferito presso l’ospedale “Fatebenefratelli” di Benevento per le cure del caso.

 

Articoli correlati

Back to top button