Cronaca

Caserta, uova di Pasqua non a norma: sequestri dal valore di 80mila euro

Uova di Pasqua non a norma in due aziende di Caserta: i Nas hanno sequestrato merce dolciaria dal valore complessivo di 80mila euro.

Sequestri dei Nas in occasione di Pasqua

I Nas di Caserta hanno denunciato i legali responsabili rispettivamente di un’azienda all’ingrosso di alimenti per aver detenuto uova di cioccolato in cattivo stato di conservazione, lasciati esposti agli agenti atmosferici ed ai raggi solari, e di uno stabilimento di prodotti dolciari per aver commercializzato uova pasquali come di produzione propria in realtà acquistate da altre industrie.

Sequestrate complessivamente 5.948 uova pasquali e 2.338 etichette recanti indicazioni ingannevoli, per un valore di 80.000 euro circa.

Articoli correlati

Back to top button