Cronaca

Scoperto vasto giro di contrabbando di alcol etilico a Benevento: due indagati

Scoperto vast giro di contrabbando di alcol etilico a Benevento: due persone, un cittadino residente a San Lorenzello e un cittadino polacco residente a Sondrio, sono indagate di aver evaso le accise su ingenti quantità di alcol. Disposto anche il sequestro preventivo per oltre 750mila euro.

Contrabbando di alcol etilico a Benevento, due indagati

I finanzieri del Comando Provinciale di Benevento hanno scoperto un vasto giro di contrabbando di alcol etilico proveninete dell’Europa dell’Est. A finire nei guai due persone, un cittadino italiano residente a San Lorenzello e un cittadino polacco residente a Sondrio. Nei loro confronti è stato eseguito un decreto di sequestro preventivo per oltre 750mila euro.

Le indagini

Le indagini hanno preso il via nell’aprile del 2021 quando i finanzieri hanno sequestrato circa 46mila litri di alcol etilico a Faicchio. Il sequestro era avvenuto in un casolare dove furono trovate diverse persone intente a caricare cubi da mille litri di alcol su un autocarro, senza alcuna documentazione contabile o amministrativa. Nel laboratorio clandestino, le autorità hanno rinvenuto prodotti chimici per la decolorazione dell’alcol e strumenti per il travaso. Nel febbraio 2022 poi le forze dell’ordine hanno monitorato una consegna di alcol di contrabbando fino al porto di Brindisi, sequestrando 37.100 euro in contanti. A marzo 2022, sono stati sequestrati altri 20mila litri di alcol senza documentazione fiscale a Pagani (Salerno), seguiti da un ulteriore sequestro di 7mila litri a Paupisi (Benevento).

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio