Cronaca

Coprifuoco a Benevento: il sindaco Mastella vuole chiudere il centro storico

Il sindaco di Benevento annuncerà oggi le misure che riguarderanno il Capoluogo

Da stasera anche a Benevento scatterà il coprifuoco, ma il sindcao Mastella vorrebbe intervenire in maniera più incisiva sulla movida del Capoluogo,m chiudendo tutti quei luoghi normalmente frequentati dai giovani. In arrivo un’ordinanza per il divieto di stazionamento in molte aree del centro storico, le più frequentate, e nella centralissima piazza Risorgimento..

Coprifuoco a Benevento: divieto di stazionamento nel centro storico e a piazza Risorgimento

 

La Campania si prepara al coprifuoco, ma alcuni amministratori locali stanno pensando di dare una ulteriore stretta alle misure della Regione, e chiudere le strade e le piazze che possono essere teatro di assembramenti.

Mastella parlerà oggi ai cittadini

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella annuncerà oggi, con un messaggio ai cittadini, le misure in vigore da stasera: si va verso il divieto di stazionamento lungo i vicoli del centro storico (viale Mellusi, viale Atlantici, San Modesto e rione Libertà tra tutti) e persino di piazza Risorgimento.

Idee divergenti

Linea morbida, invece, per i sindaci dei Comuni, come Telese Terme, dove il primo cittadino Giovanni Caporaso non nasconde la sua perplessità in merito alla ulteriore stretta paventata da Mastella “Al momento non ravvisiamo la necessità di individuare particolari aree da interdire. Chiudere alcune aree per sole due ore non avrebbe molto senso. Siamo comunque impegnati nel monitoraggio continuo della situazione, pronti ad assumere provvedimenti nel caso si rendessero urgenti”.

Alcool consumato “di nascosto”

Uno dei problemi, invece, secondo Caporaso, riguarda l’abitudine dei giovani di acquistare bibite e alcolici negli esercizi commerciali durante la giornata e di consumarli nei luoghi “più nascosti” del paese. Le attività di vigilanza, dunque, dovrebbero concentrarsi più in questo senso.

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto