Cronaca

Coronavirus, morto il caposala del 118 di Benevento: era ricoverato al Rummo

Emergenza coronavirus in Campania, ancora una vittima: non ce l’ha fatta il caposala della centrale operativa del 118 di Benevento. L’uomo è morto all’età di 57 anni.

Coronavirus, morto il caposala del 118 di Benevento

L’uomo era ricoverato nei giorni scorsi in terapia intensiva all’ospedale Rummo dopo essere risultato positivo al Covid-19.

Il caposala aveva accusato febbre e successivamente una polmonite interstiziale. Il 57enne di Solopaca aveva subito in passato un trapianto, di conseguenza, era un immunodepresso.

Articoli correlati

Back to top button