Emergenza coronavirus in provincia di Benevento: mascherine obbligatorie in 3 Comuni del Sannio

coronavirus-provincia-benevento-mascherine-obbligatorie

Emergenza coronavirus in provincia di Benevento, i casi nel Sannio salgono a 100: mascherine obbligatorie in 3 Comuni, ecco dove

Emergenza coronavirus in provincia di Benevento: mascherine obbligatorie in 3 Comuni del Sannio. Le ordinanze dei sindaci di Guardia Sanframondi, Cerreto Sannita e San Lupo. Per i commercianti, inoltre, ci sarà l’obbligo di mettere a disposizione guanti monouso e detergenti igienizzanti, accesso consentito per fare la spesa ad un’unica persona per ogni nucleo familiare, fatta eccezione per la necessità di accompagnare bambini, anziani o disabili.

Coronavirus, mascherine obbligatorie in tre Comuni del Sannio

I contagi nel Sannio superano le 100 unità, e i sindaci corrono ai ripari, prima che la situazione peggiori: a Guardia Sanframondi, Cerreto Sannita e San Lupo mascherine obbligatorie ogni volta che si esce di casa, e kit per la diagnosi veloce in molti Comuni.

I provvedimenti dei sindaci

Per evitare gli spostamenti fuori dal Comune, il sindaco di Durazzano ha riaperto il distributore di carburante del paese, mentre a Calvi, per evitare assembramenti in vista del giorno di Pasqua, l’Amministrazione Comunale del paese apporrà un ramoscello d’ulivo sulle tombe dei defunti, mentre nei prossimi giorni inizierà la pulizia di tutte le tombe e dei vasi.

Aiuto ai bisognosi

A Solopaca alcuni consiglieri comunali doneranno la propria indennità per l’acquisto di beni di prima necessità per le persone indigenti, mentre a Bonea sarà attivo, da oggil il Banco Alimentare.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG