Emergenza coronavirus in Provincia di Benevento, continuano le guarigioni tra i pazienti di Villa Margherita

coronavirus-villa-margherita-sannio

Emergenza coronavirus nel Sannio, continuano le guarigioni tra i pazienti di Villa Margherita: ieri sono stati dimessi 17 tra gli ospiti della struttura

Emergenza coronavirus nel Sannio, continuano le guarigioni tra i pazienti di Villa Margherita: ieri sono stati dimessi ben 17 tra gli ospiti della struttura, o oggi sono previste altre 9 dimissioni. Le guarigioni, in totale sono 25, i pazienti ancora positivi sono 17.

Coronavirus, la situazione nel Sannio: guarigioni a Villa Margherita

Dopo la grande paura torna il sereno a Villa Margherita, ma con il rischio che la struttura diventi, ancora, un focolaio di contagio. Per prevenire una recidiva, sono stati acquistati 300 test rapidi, che verranno utilizzati al momento dell’accettazione dei pazienti in entrata.

Ancora positivi

Per i 17 positivi rimasti nella struttura, sono previsti doppi tamponi di controllo in questa settimana. Ma è comunque ancora presto per accettare nuovi ricoveri, si attende la guarigione degli ospiti rimanenti e la loro dimissione, per permettere la sanificazione capillare della struttura.

La situazione in provincia di Benevento

La curva dei contagi è in discesa, e i dati dell’ultimo repost dell’Asl lo confermano: altri 8 guariti ieri, per un totale di 81, e 131 contagi in totale sul territorio (martedì erano 137). I pazienti covid ricoverato al Rummo sono 20, nessuno nuovo caso, ieri, rispetto agli 80 tamponi esaminati ieri e ai cinque test rapidi effettuati.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG