Cronaca

Covid, contagi senza sosta nel Sannio: oltre 1300 casi da inizio settimana

La situazione Covid a Benevento e provincia

Contagi Covid senza sosta a Benevento e provincia. Sono oltre 1300 i nuovi positivi al Coronavirus da inizio della settimana. Un dato allarmante destinato ad aumentare entro la fine della settimana.

Covid, la situazione a Benevento e provincia

Intanto, sale a 35 il numero dei pazienti in degenza nell’area Covid del Rummo, dove non si registrano decessi e dimissioni ma solo tre nuovi ingressi. Una giornata di relativa tregua, quella di ieri, sia per quanto riguarda i contagi che sono 37 in meno rispetto a mercoledì, che nei reparti Covid dell’ospedale dove i ricoveri sono aumentati di poche unità. Una situazione, quella della struttura cittadina, soggetta a costante monitoraggio per evitare di farsi trovare impreparati qualora si dovesse assistere a un’inattesa impennata dei ricoveri.

Il monito di De Luca

I positivi al Covid reali in Campania sono il doppio dei dichiarati. A sostenerlo è il presidente della regione, Vincenzo De Luca“Quando arriviamo ad avere 10-15 volte più positivi rispetto allo scorso anno, è evidente che i problemi cominciano a diventare seri. Quindi bisogna essere responsabili e indossare la mascherina anche all’aperto, perché nessuno è in grado di sapere se ci sono positivi in circolazione”. A dirlo è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine della presentazione del suo libro al teatro dell’università di Salerno. “Valutiamo – ribadisce – che i positivi reali siano almeno il doppio di quelli che registriamo. Questo è un altro elemento per cui ho insistito nelle ultime settimane nell’uso della mascherina. È l’unico strumento che abbiamo di protezione, un po’ di fastidio, mi rendo conto che siamo in estate, però questo ‘rompete le righe’ non va bene perché rischiamo di avere problemi seri. Nessuna drammatizzazione, però i numeri sono quelli che sono”, ha aggiunto il governatore campano.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button