Cronaca

Covid, il virus uccide nel Sannio: altre tre vittime al Rummo

Covid, il virus continua a mietere vittime in Campania. Nel Sannio si contano ulteriori tre decessi all'ospedale Rummo

Covid, il virus continua a mietere vittime in Campania. Nel Sannio si contano ulteriori tre decessi all’ospedale Rummo.

Covid, tre vittime nel Sannio

A perdere la vita un 80enne di Ceppaloni, un 87enne di Paduli e un 86enne residente a Gioia Sannitica, centro in provincia di Caserta, in degenza nei reparti di Medicina interna, Pneumologia subintensiva e in area Covid.

Dei 224 tamponi processati ieri in ospedale, 22 hanno dato esito positivo. Di questi, 12 rappresentano nuovi casi e 10 si riferiscono a conferme. Sono, invece, 99 (otto in meno di mercoledì) i pazienti in regime di degenza e nove i guariti dimessi ieri ma aumenta in modo esponenziale il numero dei residenti nel Sannio attualmente ricoverati: 65 contro i 34 provenienti da altre province.

Lettera del sindaco di San Lorenzo Maggiore

Il sindaco di San Lorenzo Maggiore, Giuseppe Iannotti, portavoce di altri 11 primi cittadini del Sannio, scrive al governatore Vincenzo De Luca per chiedere l’immediata riapertura dell’ex ospedale «Maria delle Grazie» di Cerreto Sannita, dell’ospedale «San Pio» di San Bartolomeo in Galdo e la messa a punto del «Sant’Alfonso Maria de’ Liguori» di Sant’Agata de’ Goti.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto