Cronaca

Covid, mini-focolaio nel reparto di Cardiologia del “Rummo” di Benevento

Di Guida: "La situazione è sotto controllo"

Mini-focolaio nel reparto di Cardiologia dell’ospedale “Rummo” di Benevento. Cinque contagiati, di cui tre pazienti e due infermieri. Come riporta “Il Mattino”, dopo aver costatato la positività i tre pazienti sono stati trasferiti nel reparto di Malattie infettive, mentre i due infermieri sono stati posti in isolamento domiciliare.

Covid a Benevento, mini-focolaio al Rummo: 5 contagiati

La situazione è sotto controllo, dice il direttore del presidio Pasquale Di Guida, e siamo fiduciosi che rimanga tale perché, in questa fase, contrariamente al periodo degli esordi della pandemia, abbiamo a disposizione la cassetta degli attrezzi e sappiamo come affrontare le emergenze.

I contagiati sono stati trasferiti in Malattie infettive a bassa intensità di osservazione, mentre i due infermieri, che erano stati regolarmente vaccinati e sono completamente asintomatici, sono stati segnalati all’Asl come previsto dalla normativa vigente e messi in quarantena domiciliare. Contestualmente, abbiamo avviato anche il tracciamento di tutta l’equipe che opera all’interno del reparto e dei pazienti per stabilire la fonte primaria del contagio, tenendo presente che i tre pazienti, attualmente in condizioni stabili, non erano vaccinati”.

Conclude Di Guida

Siamo ragionevolmente ottimisti sulla vicenda conclude Di Guida – e nutriamo una cauta speranza che non si manifesteranno altri casi. Ci troviamo sicuramente in presenza di casi riconducibili alla variante Delta che, tuttavia, quando si è vaccinati inibisce una sintomatologia decisamente più aggressiva.

Alla luce di questo episodio, va da sé che è di fondamentale importanza vaccinarsi perché è una chiara dimostrazione che il vaccino è necessario per evitare che le varianti procurino effetti gravi simili a quelli registrati nel corso della prima e della seconda ondata della pandemia”.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button