Cronaca

Sant’Agata de’ Goti, droga e armi: annullata la condanna

La sentenza è stata emessa dalla Cassazione

Colto in flagranza di reato con droga e armi, annullata la condanna per Nicola Ciervo un 51enne di Sant’Agata de’ Goti. Secondo quanto riportato dal Mattino la sentenza è stata emessa dalla Cassazione.

Droga e armi: annullata la condanna

La Cassazione ha annullato per la seconda volta la sentenza della Corte d’Appello di Napoli a carico di Nicola Ciervo, di 51 anni, di Sant’Agata de’ Goti. La Corte d’Appello di Napoli aveva confermato per ben due volte la sentenza di condanna a due anni e 3 mesi per Ciervo colto in flagranza di reato per la presunta detenzione di 406 grammi di droga e per porto e detenzione illegale, a casa e in officina, di due fucili calibro 16, di una pistola e di oltre 80 cartucce per fucili e pistole. La Cassazione ha annullato anche la seconda sentenza.

Articoli correlati

Back to top button