PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni comunali 2021 a Benevento: il ballottaggio tra Clemente Mastella e Luigi Diego Perifano | La diretta

I cittadini di Benevento chiamati al ballottaggio per scegliere il futuro sindaco

Elezioni 2021 a Benevento: il ballottaggio –  I cittadini di Benevento chiamati al ballottaggio per scegliere il futuro sindaco tra Clemente Mastella e Luigi Diego Perifano. Il sindaco uscente Clemente Mastella due settimane fa non è riuscito a raggiungere la maggioranza ed è andato al ballottaggio con il candidato del centrosinistra Luigi Diego Perifano. Ecco la diretta del voto in tempo reale, i risultati, i dati sull’affluenza.

Il ballottaggio a Benevento | La diretta



Al primo turno il sindaco uscente Clemente Mastella ha soltanto sfiorato la vittoria, attestandosi al 49,33% delle preferenze, mentre Luigi Diego Perifano ha raggiunto quota 32,34% delle preferenze. Una beffa per Mastella, considerato anche che le dieci liste che lo sostenevano hanno superato il 55 per cento, conquistando già la maggioranza nel nuovo consiglio comunale.

Elezioni a Benevento: chi sono i due candidati

  • Clemente Mastella, 74 anni, ex giornalista Rai, è il sindaco uscente di Benevento. Storico esponente della Dc, è stato fondatore di diversi partiti di ispirazione centrista. E’ entrato per la prima volta in Parlamento a 28 anni, più volte ministro e sottosegretario. E’ sostenuto da liste civiche, tra cui Forza Benevento, espressione locale di Forza Italia e “Essere Democratici”, con candidati dell’area Dem vicina a De Luca.
  • Luigi Diego Perifano, 62 anni di Benevento, è avvocato cassazionista e candidato ufficiale del Pd e del centrosinistra. Volto noto della politica cittadina, in passato è stato consigliere comunale di Benevento. Dal 1996 (quando si candidò sindaco con il Pd) e fino al 2001 è stato anche coordinatore del gruppo consiliare d’opposizione.

Elezioni Benevento, quando si vota per il ballottaggio

Il ballottaggio delle Comunali 2021 a Benevento si svolgerà domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Le fasce orarie resteranno invariate rispetto al primo turno: domenica 17 ottobre, infatti, le urne saranno aperte dalle 7 alle 23, mentre lunedì 18, gli elettori potranno recarsi ad esprimere la propria preferenza dalle 7 alle 15. Al ballottaggio, la carica viene assegnata con la maggioranza semplice dei voti.


Articoli correlati

Back to top button