PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni Benevento 2021: il ballottaggio tra Mastella e Perifano

La diretta del voto a Benevento, i risultati e i dati sull'affluenza

A Benevento il sindaco uscente Clemente Mastella, candidato con un insieme di liste, due settimane fa non è riuscito a raggiungere il quorum: si andrà al ballottaggio tra l’ex ministro della Giustizia e il candidato del centrosinistra Luigi Diego Perifano. Oggi e domani (17 e 18 ottobre), i cittadini di Benevento sono chiamati al ballottaggio per scegliere il futuro sindaco tra Mastella e Perifano. Ecco la diretta del voto, i risultati e i dati sull’affluenza.

Il ballottaggio a Benevento | Speciale elezioni

Al primo turno il sindaco uscente Clemente Mastella ha soltanto sfiorato la vittoria, attestandosi al 49,33% delle preferenze, mentre Luigi Diego Perifano ha raggiunto quota 32,34% delle preferenze. Una beffa per Mastella, considerato anche che le dieci liste che lo sostenevano hanno superato il 55 per cento, conquistando già la maggioranza nel nuovo consiglio comunale.


La diretta del ballottaggio


Attacchi e polemiche

Nelle ultime due settimane non sono mancati scontri accesi tra i concorrenti alla fascia tricolore con accuse e offese scambiate sui social e nell’unico confronto diretta che li ha visti faccia a faccia in tv. Fino alla conclusione delle rispettive campagne elettorali con i comizi finali. Perifano ha chiuso in piazza San Modesto, al Rione Libertà, Mastella invece al Teatro Massimo.

Non sono mancate ipotesi ed esposti per presunti brogli nel primo turno. Ma adesso lo spettro è l’astensionismo. Se il 3 e 4 ottobre scorsi Benevento è stato il capoluogo con il maggior numero di votanti per il ballottaggio il rischio è che determinanti, in un senso o in un altro, siano gli astenuti.

Ricordiamo, infine, che per facilitare l’accesso all’Ufficio Elettorale e all’Ufficio Anagrafe di piazzale Iannelli anche in occasione del turno di ballottaggio l’Amministrazione comunale ha chiesto e nuovamente ottenuto da Trotta Bus che i cittadini possano parcheggiare gratuitamente nel Megaparcheggio oggi e domani. Pertanto, per accedere al Megaparcheggio basterà ritirare il tagliando d’ingresso, conservarlo e poi utilizzarlo in uscita senza pagare alcun costo.

confronto Mastella e Perifano

Chi sono i due candidati

  • Clemente Mastella, 74 anni, ex giornalista Rai, è il sindaco uscente di Benevento. Storico esponente della Dc, è stato fondatore di diversi partiti di ispirazione centrista. E’ entrato per la prima volta in Parlamento a 28 anni, più volte ministro e sottosegretario. E’ sostenuto da liste civiche, tra cui Forza Benevento, espressione locale di Forza Italia e “Essere Democratici”, con candidati dell’area Dem vicina a De Luca.
  • Luigi Diego Perifano, 62 anni di Benevento, è avvocato cassazionista e candidato ufficiale del Pd e del centrosinistra. Volto noto della politica cittadina, in passato è stato consigliere comunale di Benevento. Dal 1996 (quando si candidò sindaco con il Pd) e fino al 2001 è stato anche coordinatore del gruppo consiliare d’opposizione.

Gli scenari

Per la sfida a Mastella è stata ufficializzata l’intesa tra il candidato del centrosinistra Luigi Diego Perifano ed il leader di ArCo Angelo Moretti, giunto terzo nella competizione elettorale. “Nessun apparentamento sotto banco, ma un’intesa tra le coalizioni ArCo e ApB su dieci punti programmatici”. “La volontà – ha detto Perifano – è quella di affrontare insieme questa seconda fase nella certezza di dare un servizio alla città con spirito positivo e combattivo, considerato che, il tanto sbandierato sfondamento al primo turno da parte di Mastella non c’è stato. Il dato oggettivo è che la maggioranza dei beneventani ha inteso non esprimere un giudizio positivo sull’operato dell’amministrazione uscente”. L’accordo tra Perifano e Moretti ha avuto in serata anche il placet del commissario provinciale del Pd, Enrico Borghi.

“Più tentano di buttarmi giù più io risalgo. Non a caso mi chiamo Clemente, come il vescovo che resse la Chiesa di Roma per terzo dopo san Pietro Apostolo”, ha dichiarato intanto Mastella in vista del ballottaggio. L’ex Guardasigilli intende anche effettuare una vigilanza attenta nei seggi elettorali. “Ci sono troppe cose – ha detto Mastella incontrando i suoi elettori al comitato elettorale – che non tornano. Mi risulta al primo turno che vi siano state in qualche seggio schede ‘ballerine’ e orologi per fotografare il voto degli elettori”.


mastella perifano scheda ballottaggio


Elezioni Benevento, quando si vota per il ballottaggio

Il ballottaggio delle Comunali 2021 a Benevento si svolgerà domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Le fasce orarie resteranno invariate rispetto al primo turno: domenica 17 ottobre, infatti, le urne saranno aperte dalle 7 alle 23, mentre lunedì 18, gli elettori potranno recarsi ad esprimere la propria preferenza dalle 7 alle 15. Al ballottaggio, la carica viene assegnata con la maggioranza semplice dei voti.



Benevento: l’affluenza al ballottaggio

Tra i capoluoghi di provincia chiamati al voto domenica 3 e lunedì 4 ottobre, Benevento si era confermato quello con la maggiore affluenza alle urne: il dato definitivo parla del 73,12% degli aventi diritto al voto.

Ecco i dati sull’affluenza al ballottaggio:

  • Affluenza ore 12: 10,4%
  • Affluenza ore 19: 32,61% (41,75% alle ore 19 del primo turno)
  • Affluenza ore 23: 43,58 %
  • Affluenza definitiva: 59,58% (73,14% al primo turno)

 

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button