Ricciardi, endorsement al contrario: «non votare chi vi chiama Terroni» e poi cancella

Ricciardi-M5S-endorsement

Un endorsement al contrario della senatrice pentastellata Sabrina Ricciardi fa scatenare il web, alcuni le ricordano che il suo partito governa con la Lega

A urne spalancare, la senatrice del Movimento 5 Stelle, Sabrina Ricciardi, effettua un curioso endorsement al contrario, titolando bellicosa su Facebook: «non votate chi vi chiama terroni!» e portando la foto con se stessa al momento del voto.

La Ricciardi si tradisce, «non votate chi vi chiama terroni!»

La Ricciardi ricordò sulla sua pagina che vi sono «49 Milioni di Motivi per non votare chi vi chiama Terroni. Voglio ricordare ai meridionali due numeri: 1861 e 49. È dal 1861 che meritiamo un riscatto, e ricordo che le scelte più importanti – con ricadute nazionali – passano per Strasburgo e Bruxelles. E che hanno 49 milioni di motivi per barrare il simbolo giusto, non quello che fino ad ieri li appellava terroni».

In virtù dei consigli più miti, la dichiarazione è stata poi cancellata, ma non mancano elettori che – attraverso i social – hanno ricordato alla Ricciardi che la Lega è comunque un alleato pentastellato.