Cronaca

Faicchio piange Alessandro, l’operaio morto in un incidente sul lavoro

Alessandro Onofrio è morto a seguito delle ferite riportate dopo la caduta

Dolore e sgomento a Faicchio per la scomparsa di Alessandro Onofrio, l’operaio di 28 anni morto a seguito di un incidente sul lavoro in un cantiere. Il giovane di soli 28 anni era ricoverato all’ospedale San Pio di Benevento dove è deceduto a causa delle ferite riportate.

Dramma a Faicchio: Alessandro muore in un incidente sul lavoro aveva 28 anni

È una notizia terribile – commenta il sindaco di Faicchio, Nino Lombardi- che ci priva di un ragazzo perbene, brillante e generoso, un esempio di dedizione ai valori che gli sono stati trasmessi dai genitori. E’ una perdita assurda, rispetto alla quale, a nome dell’amministrazione, esprimo la vicinanza alla sua famiglia. Alessandro non mancherà soltanto a loro“.

Lombardi allarga poi lo spettro della sua riflessione sulle morti sul lavoro: “Non è possibile- aggiunge – che possano essere ancora registrate. E’ inconcepibile che una esistenza possa essere stroncata mentre è impegnata a guadagnarsi il pane. Mi creda, sono sconvolto“, conclude.

Articoli correlati

Back to top button