Cronaca

Financial Times premia un’azienda sannita: è tra le top 1000 in Europa

"La sfida che stiamo affrontando non è facile" sottolinea Sabatino Autorino, Ad di Contrader 

Un’azienda Sannita nelle top 1000 in Europa secondo il Financial Time: si tratta della Contrader, azienda leader nel settore dell’innovazione tecnologica arrivata al 268esimo posto su 1000 aziende europee. “La sfida che stiamo affrontando non è facile” sottolinea Sabatino Autorino, Ad di Contrader che poi aggiunge Ma siamo sicuramente una delle aziende con il maggior potenziale in questo momento nel settore dell’ingegneria e dell’intelligenza artificiale e abbiamo la possibilità di gettare le basi, per esempio, per il calcio del futuro dove la telemetria sarà all’ordine del giorno“.

Il Financial Times premia la Campania: azienda Sannita tra le top 1000 in Europa

A confermare le aspettative altissime dell’azienda beneventana, i trend di crescita della Holding Contrader che a oggi conta oltre 230 dipendenti, 550 studenti formati, e menzioni degne delle grandi realtà della Silicon Valley. In una realtà non semplice come quella Campana, che registra tassi di disoccupazione altissimi rispetto al resto d’Europa con oltre il 50% dei giovani senza lavoro, l’azienda di Sabatino Autorino è riuscita a rilanciare il territorio all’insegna dell’innovazione e a raggiungere, secondo una recente classifica stilata dal Financial Times, il 268esimo posto su 1000 aziende europee più cresciute negli ultimi tempi.

La rivoluzione

E la rivoluzione nell’azienda beneventana è anche nel metodo di lavoro: ad accompagnare la creazione quotidiana che avviene in sede con le tecnologie più avanzate di Big Data, Machine Learning, Blockchain e Deep Learning, c’è la ricreazione quotidiana: tornei sportivi, percorsi d’avventura, yoga, prove in pista con auto da corsa e concerti. L’attenzione ai giovani talenti dell’azienda è fondamentale in Contrader che mette al centro del suo approccio all’innovazione la creatività e la fiducia nelle idee.

Siamo sempre alla ricerca di quel quid in più nei ragazzi che formiamo e che è dato dal talento. Cerchiamo sempre neolaureati e diplomati in materie scientifiche, appassionati di informatica ed elettronica: possono contattarci sul nostro sito e inviarci il loro Cv. Avranno la possibilità di essere inseriti in un team di lavoro dove potranno usufruire delle tecnologie più all’avanguardia – specifica Autorino

I progetti innovativi

Dall’industria 4.0 e la virtualizzazione dei processi produttivi a Esoxeleton – l’esoscheletro biomedico in grado di supportare la mobilità di sempre più persone- ai progetti nel settore dell’energia pulita e delle rinnovabili, fino a Skilldo Soccer (l’intelligenza artificiale applicata al mondo del calcio): Contrader ama crescere e ama le sfide, ingredienti preziosi per una riuscita sicura.

Articoli correlati

Back to top button