Cronaca

Frasso Telesino: abusa della figlia per 10 anni, condannato pensionato

La denuncia della vittima è partita nel 2011

Ha abusato per dieci anni della figlia fino a che lei, con l’aiuto del suo fidanzato, è riuscita a sporgere denuncia e ad uscire dall’incubo. Ora per un pensionato di Frasso Telesino è arrivata la condanna definitiva a 10 anni di carcere con annesso ordine di carcerazione da parte del tribunale.

Abusa per anni della figlia, condannato a 10 anni papà orco

La denuncia della giovane, all’epoca 24enne, è partita nel 2011 quando si rivolse ai carabinieri per raccontare dei primi abusi avvenuti quando aveva appena 14 anni. Agli inquirenti consegnò anche una registrazione audio carpita durante uno degli episodi di abusi; agli investigatori descrisse anche una madre che non le aveva creduto, perché succube di un marito violento.

La condanna

Le indagini trovarono riscontri e l’uomo fu arrestato. La sentenza di primo grado arriva nel 2016. Dieci anni di reclusione, confermati poi in Appello e infine in Cassazione. Una condanna più mite rispetto alle richieste dei pm, grazie a perizie psichiatriche, che nei vari gradi di giudizio hanno dimostrato che l’uomo, ormai anziano, si trovava in una condizione di semi infermità mentale, poi divenuta totale, per l’abuso di alcool.

Articoli correlati

Back to top button