Cronaca

Montesarchio, perdita di Gpl alla stazione di servizio: tragedia evitata dai Vigili del Fuoco

Paura alla stazione di servizio Goil di Montesarchio dove è avvenuta una improvvisa fuoriuscita di Gpl nella mattinata di ieri, sabato 25 luglio. Sul posto immediato l’arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Bonea che dopo qualche ora sono riusciti a mettere in sicurezza l’impianto, e dei carabinieri della Compagnia di Montesarchio che hanno transennato la zona con deviazione del traffico come riporta l’edizione odierna de Il Mattino.

Fuoriuscita di Gpl alla stazione di servizio Goil di Montesarchio

Probabilmente la fuoriuscita di gas di petrolio liquefatto è stata causata dal malfunzionamento di una valvola durante un carico. Anche il proprietario dell’impianto, residente a Campoli del Monte Taburno, si è recato sul posto dopo aver saputo dell’accaduto. Ore di tensione e paura con l’odore nauseabondo di gas che ha invaso l’aria. Fortunatamente l’intervento dei caschi rossi ha evitato il peggio.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto