Cronaca

Furbetto del Reddito di Cittadinanza scoperto a Reino: ha intascato 23mila euro

Furbetto del Reddito di Cittadinanza scoperto a Reino: scatta la denuncia. L’indagato avrebbe causato danni all’erario per oltre 23mila euro

Un furbetto del Reddito di Cittadinanza scoperto a Reino. I Carabinieri della Stazione di San Marco dei Cavoti e della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Benevento una persona.

Furbetto del Reddito di Cittadinanza scoperto a Reino

L’uomo – già noto alle forze dell’ordine – avrebbe percepito indebitamente il beneficio del reddito di cittadinanza – un uomo già noto alle forze dell’ordine. Le indagini avrebbero permesso di accertare che l’indagato – al fine di ottenere il beneficio – avrebbe fornito dati falsi relativi al suo nucleo familiare. Lo stesso avrebbe fatto relativamente agli autoveicoli in suo possesso.

Il sequestro

L’indagato avrebbe causato danni all’erario per oltre 23mila euro. Segnalato, inoltre, agli uffici INPS competenti al fine di revocare il beneficio e del recupero del denaro indebitamente elargitogli.

Articoli correlati

Back to top button