Cronaca

Allarme furti e Sant’Agata de’ Goti, la richiesta: “Servono più controlli”

Furti a Sant'Agata de' Goti, consiglieri di opposizione scrivono al Prefetto chiedendo maggiore sicurezza in città

Allarme furti Sant’Agata de’ Goti. Dopo gli ultimi episodi di atti predatori, cinque consiglieri di opposizione hanno inoltrato una nota al prefetto di Benevento, chiedendo “l’adozione di urgenti iniziative finalizzate al rafforzamento e al potenziamento di personale e mezzi delle forze dell’ordine sul territorio cittadino”.

Furti a Sant’Agata de’ Goti, la richiesta al Prefetto

Nella missiva firmata da Carmine Valentino, Giannetta Fusco, Renato Lombardi, Nicoletta Vene e Luciano Iannotta si fa riferimento “a gravi eventi” che si sono verificati nel corso degli ultimi giorni. Preoccupa – in particolar modo – alla “presenza di varie auto sospette nonché ad episodi di furto nelle abitazioni, nonostante la permanenza dei limiti imposti dalla zona rossa”.

La denuncia dei consiglieri

“Appare evidente che la situazione sia fuori controllo e assume rilevanza e portata che mette a serio pericolo e repentaglio la pubblica incolumità. Riteniamo sia necessario adottare provvedimenti volti a rafforzare i controlli e, attraverso il coordinamento del comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico prevedere la presenza di forze dell’ordine sul territorio che affianchino le limitatissime autorità presenti, alle quali va il nostro ringraziamento per l’immane sforzo profuso sempre”.

Articoli correlati

Back to top button