Cronaca

Vandali in azione ad Arpaia, date alle fiamme le giostrine del parco giochi comunale

Incendiate le giostrine ad Arpaia, l'ira del sindaco Pasquale Fucci: "Un danno fatto alla comunità intera di Arpaia"

Rabbia e indignazione ad Arpaia dove sono state incendiate le giostrine del parco giochi comunale. Un episodio che ha scatenato l’ira del sindaco Pasquale Fucci, il quale ha parlato di “un episodio increscioso che colpisce tutta la comunità” non riuscendo a “trovare le parole per commentare un atto ‘vandalico’ di questo genere”.

Incendiate le giostrine ad Arpaia

“Un danno fatto alla comunità intera di Arpaia, non unicamente al sindaco o all’amministrazione comunale, che ha impegnato risorse economiche comunali, quindi soldi dei cittadini di Arpaia, affinché si rinnovasse un parco giochi divenuto obsoleto e poco utilizzato” prosegue il post-sfogo del primo cittadino di Arpaia.

“Sono davvero molto ‘rammaricato’ per questo episodio increscioso che colpisce la nostra comunità. In un periodo in cui si parla di ‘rinascita’, certamente non sarà questo episodio a indurci a desistere sulla nostra programmazione futura, tutta rivolta a migliorare la qualità della vita nella nostra comunità”.


 

Articoli correlati

Back to top button