Cronaca

Incendio ad Airola, un vigile del fuoco è ricoverato per intossicazione

L’incendio divampato ieri 13 ottobre, ad Airola, è attualmente in via di spegnimento: un vigile è ricoverato per intossicazione

L’incendio divampato ieri 13 ottobre, ad Airola, è attualmente in via di spegnimento grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco di Caserta: uno di loro, a causa di un’intossicazione, è ricoverato in ospedale. Intanto si attendono i risultati dei rilievi dell’Arpac.

Incendio Airola: uno dei vigili è ricoverato

Il rogo è scoppiato all’interno di un capannone di un’azienda della zona dove componenti in plastica realizzate per il settore automotive sono andate a fuoco. La colonna di fumo nero ha attraversato diverse aree della Regione fino a raggiungere anche le zone di Napoli e Caserta.

Tanti i disagi per i cittadini e soprattutto per i Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento dell’incendio. Stando a quanto rende noto ‘Rai News’, infatti, per uno di loro si è reso necessario il ricovero in ospedale a causa di un’intossicazione.

 

Articoli correlati

Back to top button