Cronaca

Incidente sul lavoro a Benevento, operaio cade e muore: 6 avvisi di garanzia

Tragedia alla stazione ferroviaria di Benevento dove un operaio è caduto dall’impalcatura compiendo un volo di circa quattro metri. L’uomo è morto sul colpo. Sei gli avvisi di garanzia che sono stati notificati ad altrettante persone, tra cui i titolari delle imprese che stanno eseguendo i lavori ed ai responsabili della Rfi.

Incidente sul lavoro a Benevento, operaio muore dopo una caduta

La vittima è Paolo Capone, operaio di 58 anni. Stando a quanto si apprende, l’uomo stava lavorando su una impalcatura, nel cantiere a ridosso dei binari in via Mura della Caccia, quando è improvvisamente caduto. Inutile l’intervento dei sanitari del 118 dell’unità di rianimazione della Croce Rossa, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio.

Gli agenti della Polizia di Stato e della Polfer hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare le cause esatte dell’incidente, ancora poco chiare. Sul corpo del 58enne, come da prassi, è stata disposta l’autopsia.

 

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto