Cronaca

Incidente mortale sul raccordo: in tre a processo

Incidente mortale sul raccordo che collega Benevento a Castel del Lago: rinviati a processo tre persone nella giornata di ieri, mercoledì 18 gennaio. Gli indagati sono Oreste Manna, 76 anni, di Eboli, titolare della ditta che stava eseguendo l’intervento, Bernardino Manna, 50 anni, di Eboli e Carmine Narciso, 41 anni, di Atripalda, direttori del cantiere. Lo riporta il Mattino.

Benevento, incidente mortale sul raccordo: tre persone a processo

Sono tre persone rinviate a processo, al termine dell’udienza avvenuta ieri. Gli indagati sono legati ad un incidente in cui ha perso la vita un anziano pensionato che, quel giorno, era finito con la sua auto contro un trattore che tagliava l’erba lungo il tratto. La prossima udienza è fissata per il 21 settembre.

Le persone sotto accusa sono Oreste Manna, 76 anni, di Eboli, titolare della ditta che stava eseguendo l’intervento, Bernardino Manna, 50 anni, di Eboli e Carmine Narciso, 41 anni, di Atripalda, direttori del cantiere.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button