Cronaca

Scontro della domenica sera sulla Provinciale, coinvolte due auto: un ferito | Traffico in tilt

Presenti sul posto anche i carabinieri per accertare le dinamiche dello scontro

Ancora un incidente stradale sulla Provinciale nella serata di domenica sera che ha coinvolto due auto: poteva avere conseguenze peggiori ma per fortuna l’unico ferito non è stato giudicato in condizioni critiche. Secondo quanto riportato dal Mattino, il ragazzo è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Presenti sul posto anche i carabinieri per accertare le dinamiche dello scontro.

Incidente sulla Provinciale, due auto coinvolte: un ferito

Nella serata di domenica, poco dopo le 21, lungo la provinciale che collega il territorio di Cusano Mutri e la frazione di Civitella Licinio è avvenuto un sinistro stradale. Un impatto violento e frontale tra due auto che ha causato un ferito, giudicato per fortuna in condizioni non gravi.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Presenti sul posto anche i carabinieri per accertare le dinamiche dello scontro. Inevitabili i disagi alla circolazione.

Incidente fatale sull’Appia: il dolore e la rabbia per l’annuncio social

L’ultima domenica di agosto si è trasformata nell’ennesima tragedia. Secondo quanto riportato dal Mattina, infatti, sarebbero due le persone che hanno perso la vita originarie di Benevento. La prima è la ventenne che ha perso la vita in un incidente in Svizzera. La seconda vittima è un uomo di 49 anni, di Montesarchio, papà di tre figli. Vittorio Reale, a seguito di uno scontro, avrebbe perso la vita sull’Appia nel territorio di Apollosa.

La dinamica

L’uomo, nel tardo pomeriggio di domenica, era in compagnia di una delle figlie, alla guida della sua auto quando ne avrebbe perso il controllo. Vani i tentativi di soccorso per il 49enne che sarebbe deceduto sul colpo, con l’auto che si è ribaltata dopo aver urtato il guardrail, finendo la sua corsa in una cunetta. Per chiarire le dinamiche del decesso è stata disposta l’autopsia sul corpo.

Rabbia e dolore nella cittadina

Una notizia che ha colto di sorpresa soprattutto gli amici del bar di via San Martino dove la vittima spesso si intratteneva, e in generale tutta la sua comunità di adozione. La notizia ha lasciato uno strascico di rabbia e dolore nella comunità che si è stretta attorno al dolore della famiglia e dei figli. Questi ultimi hanno appreso della terribile morte del papà in modo crudo come ha scritto la moglie su Facebook: “Non sapevano ancora della morte del padre che già persone gli hanno fatto le condoglianze mentre ci preparavamo a dirglielo”.

Articoli correlati

Back to top button