Cronaca

Lite tra vicini per un terreno, a Circello i carabinieri ritirano due fucili

Lite tre vicini a Circello, carabinieri sequestrano fucili. Erano state bloccate le vie d'accesso a dei terreni agricoli

Accesso ad un terreno bloccato dopo una lite tra vicini Circello. Sono dovuto intervenire i carabinieri i quali hanno denunciato tre persone accusate di “esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, invasione di terreni e minaccia grave”.

Lite tre vicini a Circello, arrivano i carabinieri

Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Colle Sannita, coordinati dalla compagnia di San Bartolomeo in Galdo. I militari, intervenuti presso un terreno agricolo di Circello, hanno scoperto che i tre denunciati (di 75, 56 e 29 anni) in seguito ad una lite con un vicino per la gestione di alcuni terreni, avevano bloccato l’accesso ai campi, posizionando dei mezzi da lavoro lungo le vie di accesso ai campi. Il 29enne lo aveva anche minacciato gravemente.

Ritirati due fucili

I militari hanno anche proceduto al ritiro cautelare di due fucili da caccia, regolarmente detenuti, al fine di evitare ulteriori conseguenze.

Articoli correlati

Back to top button