Cronaca

Maltrattamenti ed estorsione ai genitori, arrestato 25enne di Torrecuso

Maltrattamenti in famiglia Torrecuso. I Carabinieri della Stazione di Paupisi hanno dato esecuzione all’ordinanza, emessa dal Gip presso il Tribunale di Benevento, di applicazione della misura cautelare in carcere a carico di un 25enne di Torrecuso, già sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese, perché raggiunto da gravi indizi di colpevolezza in ordine ai delitti di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione ai danni dei genitori.

Maltrattamenti in famiglia a Torrecuso, fermato un 25enne

Dopo l’esecuzione della misura originaria, i militari hanno accertato che il giovane non si era allontanato dalla casa familiare e aveva posto in essere ulteriori condotte violente nei confronti della madre.

Il giudice, condividendo la valutazione prospettata dalla Procura, ha ritenuto non più adeguata la misura cautelare originariamente prevista e ha disposto l’aggravamento.

Il provvedimento

Al termine degli accertamenti e delle formalità di rito, l’indagato a stato trasferito presso la Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button