Cronaca

Il Sannio ha un nuovo vescovo: la diocesi di Cerreto-Telese-Sant’Agata accoglie Mazzafaro

Alla cerimonia hanno preso parte le massime autorità civili e militari, a cominciare dal prefetto di Benevento

Monsignor Giuseppe Mazzafaro, 66 anni, del clero dell’Arcidiocesi di Napoli, è il nuovo vescovo della diocesi di Cerreto SannitaTeleseS. Agata dei Goti.

Mons. Mazzafaro nuovo vescovo Cerreto Sannita-Telese

La cerimonia dell’ordinazione episcopale con l’inizio del ministero pastorale, celebrata nella storica piazza San Martino di Cerreto Sannita, è stata presieduta dall’arcivescovo emerito di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe.

Mazzafaro succede a don Domenico Battaglia, designato pochi mesi fa Arcivescovo Metropolita della Chiesa di Napoli, e che oggi ha partecipato alla cerimonia portando il suo saluto “alla terra sannita che porto sempre nel mio cuore e che non dimenticherò mai”, assieme a numerosi vescovi campani e di fuori regione.

La cerimonia

Alla cerimonia hanno preso parte le massime autorità civili e militari, a cominciare dal prefetto di Benevento Carlo Torlontano assieme ai sindaci, a partire da quello di Cerreto Sannita, Giovanni Parente, e di Benevento, Clemente Mastella.

Ha detto Sepe

“Caro Giuseppe – ha detto Sepe nella sua omelia rivolgendosi al neo vescovo – il Signore ti ha chiesto di lasciare Napoli e venire qui a Cerreto Sannita. Ricordati che sei venuto nella terra di Sant’Alfonso Maria dei Liguori che ha insegnato come far conoscere Cristo. Vai per le case, non ti stancare di ascoltare i poveri e visitare i malati … e a Madonna t’accompagni”.

Articoli correlati

Back to top button