Molinara: aggressione ad un anziano dal suo badante che si fa intestare la casa

aggressione-anziano

I carabinieri hanno fermato un 49enne di Molinara, è accusato di aggressione, percosse, minacce, lesioni e maltrattamenti nei confronti di un anziano

I carabinieri hanno fermato un 49enne di Molinara, è accusato di aggressione, percosse, minacce, lesioni e maltrattamenti nei confronti di un anziano 92enne.

Aggressione ad un anziano da parte di un uomo di Molinara

Aggressioni e maltrattamenti nei confronti di un anziano del quale era badante. Il 92enne ha avuto, però, la forza di reagire denunciando quanto stava accadendo da tempo.

L’indagato faceva da badante all’anziano dopo che questi gli aveva concesso la completa amministrazione dei conti correnti e persino attribuito la nuda proprietà della casa. Ad incastrarlo le immagini di una telecamera. Le aggressioni subite dalla vittima erano reiterate e violente, in un’occasione veniva prima strattonata e poi percossa senza alcun riguardo.

Dopo la denuncia dell’anziano

Dopo la denuncia, l’anziano si era anche trasferito a casa di un parente, ma ciò non è servito a tenerlo al sicuro. La nuova aggressione dopo la denuncia, è avvenuta quando il 92enne era rientrato in casa per per prendere degli indumenti. L’uomo, inoltre, gli ha intimato di lasciare l’abitazione e non farvi più ritorno perché, a suo dire, era ormai una sua proprietà.

Grazie alle immediate indagini e ad una costante e discreta opera di vigilanza da parte dei carabinieri, si è potuto evitare che l’anziano subisse ben più gravi conseguenze e potesse riprendere una vita regolare.