Cronaca

Annullata condanna a 6 anni ad un uomo accusato di usura

La Cassazione ha annullato una condanna di 6 anni ad un uomo di accusato di usura ed estorsione di Montesarchio.

Condanna annullata, il 64enne accusato di usura è libero

La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna a 6 anni di reclusione nei confronti di Carlo D’Angelo. Il 64enne di Montesarchio, imputato di usura e di estorsione aggravata in concorso con un’altra persona della cittadina caudina per la quale la Suprema Corte ha ugualmente annullato la condanna.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto