Cronaca

Annullata condanna a 6 anni ad un uomo accusato di usura

La Cassazione ha annullato una condanna di 6 anni ad un uomo di accusato di usura ed estorsione di Montesarchio.

Condanna annullata, il 64enne accusato di usura è libero

La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna a 6 anni di reclusione nei confronti di Carlo D’Angelo. Il 64enne di Montesarchio, imputato di usura e di estorsione aggravata in concorso con un’altra persona della cittadina caudina per la quale la Suprema Corte ha ugualmente annullato la condanna.

Articoli correlati

Back to top button